it_ITus
  • Home
  • Blog
  • Ottime prestazioni per il nuovo MegaStore VR46 made in FLY IN

Ottime prestazioni per il nuovo MegaStore VR46 made in FLY IN

Buona la prima!
Il nuovo mega Store VR46 progettato da Mauro Oggero conquista il favore dei fan all’esordio nel GP di Spagna.

La MotoGP è approdata in Europa a metà aprile scorso con il GP di Spagna, e proprio a Jerez ha preso forma una grandissima novità ai box Yamaha: il nuovo Megastore VR46 di Valentino Rossi. Una struttura gonfiabile itinerante per il noto brand VR46 – lo shop monomarca vetrina ufficiale per merchandising, abbigliamento, caschi, gadget e tanti altri articoli originali – che vanta progettazione e realizzazione 100% Made in Piemonte dalla FLY IN.

Il CEO Founder dell’azienda Mauro Oggero che ha ideato e progettato il gonfiabile, in trasferta iberica ha monitorato il primo montaggio ufficiale.
Il concept store ha attirato fan, ammiratori, sportivi e curiosi con la sua imponente struttura che di certo non può passare inosservata: le dimensioni raggiungono i 18 m di lunghezza per 12 di larghezza con un’altezza massima di oltre 6 m. La forma è ammiccante, con entrata e uscita che ricordano molto le ruote di un gigantesco van!
Il colore? Rigorosamente giallo e nero, con impresso il logo con il numero preferito: 46 senza ombra di dubbio.

Costruito con tessuto poliestere ad alta tenacità il Megastore VR46 si compone di due elementi gonfiabili che si congiungono in modo da diventare un unico ambiente con una superficie interna di oltre 150 mq.
Progettato in modo tale da poter resistere a vento forte, pioggia, ciascuna metà è stata realizzata con 1097 pezzi diversi, un grandioso e tecnologico patchwork magistralmente assemblato dalle sarte esperte di FLY IN.
La scelta del team Rossi ha prediletto una tecnologia che permette al suo staff commerciale di essere operativo in due ore nette, cronometrate dal momento in cui il furgone che trasporta il gonfiabile parcheggia e spegne il motore. Questo è infatti il tempo effettivamente necessario a 4 persone per il montaggio.
L’intera struttura è alimentata da un sistema di pressurizzazione automatico. In totale sono in dotazione 6 pressurizzatori 220 volt da 0,55 KW ciascuno.
In condizioni meteorologiche normali ne sono sufficienti 2 per mantenere gonfio in sicurezza tutto il Megastore VR46 fino a un vento di 20 km/h ” puntualizza Mauro Oggero.
Da 20 a 50 km/h vengono accesi anche il terzo e il quarto ventilatore.
Con venti superiori ai 50 km/h vengono azionati tutti e 6 i ventilatori disponibili.”
In base all’intensità del vento la pressione all’interno dell’intercamera del gonfiabile aumenta in modo da irrigidire la struttura e rendere il gonfiabile indeformabile. In caso di necessità anche le speciali finestre una volta chiuse con zip si gonfiano e diventano parete strutturale aumentando ulteriormente la stabilità e la resistenza della camera d’aria.
Le due pareti laterali gonfiabili sono movibili e possono essere installate o rimosse molto velocemente mediante speciali zip e possono essere eventualmente sostituite con pareti in tessuto traforato per raffrescare l’interno.
Sino ad un’intensità del vento di 30 chilometri all’ora la struttura non ha necessità di essere controventata ma solamente fissata alla base.
I due moduli che compongono la struttura, compresi di pressurizzatori e impianto elettrico si racchiudono in un volume di circa 1 metro cubo ciascuno ed il peso di ogni modulo con accessori annessi è di circa 200 kg.
Un’ottimizzazione attenta spazio/tempo studiata ad hoc da FLY IN, l’azienda  guidata da Mauro Oggero che ha saputo rendere agevole lo spostamento del grandioso Megastore VR46 in pista al seguito del team di Valentino Rossi.

Vedi i dettagli del progetto

Tags: , , , , ,

Ti servono idee su come realizzare i tuoi progetti?

it_ITus